CONCETTO BOBATH
MOBILIZZAZIONE DEL SISTEMA NERVOSO
TRATTAMENTO DISFUNZIONI DEL MOVIMENTO

Il concetto Bobath, è un approccio globale utilizzato per il trattamento del paziente neurologico ma non solo. E'  basato sul problem solving rivolto alla valutazione continua e al trattamento del paziente con l’obiettivo di ottimizzare la funzionalità migliorando il controllo posturale e il movimento selettivo attraverso opportune facilitazioni. 

La neurodinamica è una tecnica fisioterapica fondata sulla conoscenza del sistema nervoso e sui meccanismi che determinano una sensazione dolorosa. Questa metodica costituisce uno strumento aggiuntivo nelle mani del terapista per valutare ed agire su problemi muscolo-scheletrici con componenti neurali quali sciatalgie e brachialgie

L’approccio si basa sulla premessa che un’alterazione, anche minima, della precisione del movimento determina microtraumi e se non corretta nel tempo evolverà in macro-traumi e dolore,favorendo lo sviluppo di movimenti compensatori in direzioni specifiche, classificabili come disfunzioni del movimento. 

LINFODRENAGGIO

E' un massaggio che si differenzia dagli altri massaggi per la pressione, la velocità, le manovre, il ritmo. Ha lo scopo di ridurre il volume delle zone edematose drenando le proteine presenti nell'interstizio e di ridurre, se presenti, fibrosi e dolore. Esistono diverse tecniche di linfodrenaggio ma non esiste una tecnica più efficace delle altre. E' importante sottolineare che il linfodrenaggio deve essere associato ad altre metodiche decongestive, in particolare alla contenzione elasto-compressiva.

BENDAGGIO LINFOLOGICO

Il bendaggio linfologico è una parte integrante della terapia complessa decongestionante. E' un particolare bendaggio realizzato con più strati di materiali diversi allo scopo di ridurre il volume di un arto edematoso favorendo la riduzione della produzione di linfa e aumentandone il riassorbimento e il trasporto. E' realizzato con pressione decrescente disto-prossimale al fine di produrre uno spostamento della linfa verso le stazioni linfonodali o comunque verso la radice dell'arto.

TAPING NEUROMUSCOLARE®

La metodologia del Taping NeuroMuscolare (NMTConcept) è una terapia biomeccanica che utilizza stimoli decompressivi e compressivi per ottenere effetti benefici sui sistemi muscoloscheletrico, vascolare, linfatico e neurologico, prefiggendosi scopi clinici e riabilitativi. Con l’applicazione di nastri si formano pliche cutanee durante il movimento corporeo che facilitano il drenaggio linfatico, favoriscono la vascolarizzazione sanguigna, riducono il dolore, migliorano il range di movimento articolare e la postura.

CONFEZIONAMENTO PLANTARI VASYLI

Uno scorretto appoggio del piede può causare dolori come fasciti plantari o metatarsalgie e provocare disallineamenti a livello della ginocchia, delle anche, della colonna con conseguenti disfunzioni. Attraverso opportuni test che permettono di esaminare il paziente globalmente, si può valutare la possibilità di correzione del disallineamento attraverso l'utilizzo di un plantare idoneo e personalizzabile. Infatti non è sempre indicato l'uso di un plantare nonostante l'appoggio plantare non corretto.

 

Ricevo su appuntamento presso                                

Studio SISTEMA

Via De Medici 66

20010 Magenta (MI)  

 

Studio SOMeC

Via Ticino, 4

20081 - Abbiategrasso (MI)

 

3406194099